...
🤳 Un blog di notizie Android dedicato a consigli di esperti, notizie, recensioni, telefoni Android, app, how-to, tablet e telefoni cellulari.

Che cos’è il 5G? Ecco cosa devi sapere

18
  • Il 5G è l'ultima versione della banda larga mobile ("G" sta per generazione). 
  • La maggior parte degli operatori di telefonia mobile con sede negli Stati Uniti ha introdotto il 5G nelle proprie reti nelle principali città.
  • I fornitori di banda larga hanno promesso che il 5G porterà download e upload più rapidi e tempi di risposta più rapidi; tuttavia, l'implementazione diffusa richiederà diversi anni. 

Si è parlato molto del 5G negli ultimi anni: cos'è, quando arriverà e quali reti lo hanno.

Allora, cos'è esattamente il 5G? 

In breve, il 5G è la quinta iterazione della banda larga wireless

, la “G" sta per generazione. Con ogni generazione, il servizio wireless diventa più veloce, più affidabile e più accessibile. 

Il 5G promette velocità di download e upload più elevate, nonché tempi di risposta più rapidi e una connettività più ampia. Il ritardo o il ritardo che vedi quando provi a caricare la tua app di social media sarà praticamente inesistente con il 5G. 

Come funziona il 5G? 

Il 5G opera utilizzando uno spettro di radiofrequenze e canali più grandi (tecnologia dei cavi in ​​fibra ottica) per elaborare più quantità di dati in tempi ridotti. Se il 5G fosse un'autostrada, avrebbe ampie corsie, fornendo poca o nessuna congestione. 

I dati vengono codificati e quindi inviati tramite onde radio tra un sistema di "siti cellulari" (torri cellulari) che sono tutti collegati alla stessa rete all'interno di un territorio specifico. Se ti sei mai chiesto perché il tuo amico ha un servizio cellulare migliore del tuo, è probabile che i siti cellulari del suo operatore di telefonia mobile siano più vicini al tuo. 

Con il 5G, le frequenze radio sono mirate anziché diffuse: ciò significa che il 5G è disponibile solo in determinati hotspot dell'area e in genere si concentra nelle città dove ci sono già molti consumatori. Poiché il 5G opera su una frequenza radio molto più elevata rispetto al 4G LTE e utilizza la tecnologia più recente, ha la capacità di raggiungere i livelli sotto terra e penetrare attraverso muri spessi, come parcheggi o uffici nel seminterrato. Sebbene dal momento che il 5G utilizzi onde radio millimetriche, che sono molto più corte delle onde attualmente utilizzate dal 4G, la portata del 5G è molto più piccola. 

Qual è la frequenza del 5G?

Come la generazione precedente, anche il 5G utilizza una frequenza chiamata rete Sub-6, che può elaborare dati fino a 6 GHz. A differenza delle generazioni precedenti, il 5G può operare su tre distinti spettri radio: banda bassa, banda media e banda alta. Le bande ad alta frequenza sono indicate come reti mmWave 5G e sono le più potenti, elaborando fino a 40 GHz di frequenza, ma hanno anche la portata più breve, rendendo l'uso suburbano tutt'altro che ideale. Leggi le differenze tra le frequenze delle onde radio 5G qui.

Qual è la differenza tra 4G e 5G?

Le principali differenze tra 4G e 5G sono velocità e affidabilità. Con ogni nuova generazione di tecnologia wireless, i tempi di elaborazione diventano più veloci e la possibilità che la tua connessione si blocchi, anche se non tutte le reti 5G funzionano alla stessa velocità. Leggi di più su cosa distingue il 5G dal 4G qui.

Il 5G è ora disponibile? 

Sì. Il 5G è disponibile a livello nazionale. Tuttavia, non ovunque a livello nazionale. Tutto dipende dal tuo fornitore di servizi. 

La maggior parte degli operatori di telefonia mobile ha funzionalità 5G, ma la tua esperienza con 5G varierà a seconda della tua posizione AT&T, Verizon e T-Mobile hanno tutti mappe di copertura 5G che mostrano dove è disponibile nel paese. La frequenza utilizzata dal tuo operatore per fornire il 5G: ricordi la banda bassa, la banda media e la banda alta? — deciderà quanto sarà buono il tuo servizio 5G.

Il lancio diffuso del 5G richiederà diversi anni. Innanzitutto, poiché il 5G richiede apparecchiature e infrastrutture ad alta tecnologia, i fornitori di servizi devono aggiornare le apparecchiature esistenti, il che è costoso. E in secondo luogo, quell'attrezzatura deve essere ovunque, il che richiederà tempo e alla fine dovrà affrontare un respingimento.

Ho bisogno di un nuovo telefono per utilizzare il 5G?

Probabilmente. Se sei una persona a cui piace avere sempre lo smartphone più recente, il tuo telefono avrà già la capacità 5G. Ad esempio, i modelli di iPhone 12 di Apple (mini, Pro e Pro Max) hanno tutti la funzionalità 5G. Per gli utenti Android, i telefoni 5G sono più accessibili e includono dispositivi popolari come Samsung Galaxy S20 e OnePlus 8 Pro.

Perché il 5G è importante? 

Se usi il tuo cellulare solo per Internet e chatti con gli amici, potresti non preoccuparti del 5G. Ma il 5G è in divenire da anni e offre più di un semplice Netflix semplificato

esperienza ai consumatori. 

I produttori di auto a guida autonoma richiedono una connessione di rete costante e ininterrotta per funzionare correttamente. Con il 5G, i dati possono essere consegnati molto più rapidamente ai veicoli, offrendo un'esperienza più sicura.

Anche la crescente popolarità delle case intelligenti e dei dispositivi intelligenti trarrà vantaggio dal 5G. Con il 5G, più dispositivi saranno in grado di connettersi a una singola rete senza sovraccaricarla, creando una capacità molto più elevata per elaborare i dati, espandere la larghezza di banda e migliorare la latenza (la quantità di tempo necessaria a un dispositivo per comprendere ed eseguire un comando) .

Il 5G è sicuro? 

Ci sono poche prove credibili che la tecnologia 4G o 5G rappresenti un rischio per la salute degli esseri umani. Un numero considerevole di studi sulla tecnologia cellulare nell'arco di decenni ha portato a un consenso nelle comunità scientifiche e mediche sul fatto che le radiazioni cellulari non sono pericolose.

Sebbene non ci sia ancora una grande quantità di dati su eventuali potenziali rischi per la salute del 5G in particolare, la comunità scientifica ritiene che il 5G sia sicuro. Scientific American ha pubblicato un articolo nel 2019 avvertendo i lettori di non cadere preda dell'allarmismo del 5G e gli scienziati sottolineano che il 5G, come il 4G, è una radiazione non ionizzante, che non è nota per danneggiare il DNA vivente. La ricerca futura potrebbe fornire ulteriori approfondimenti, ma per ora non c'è motivo di credere che il 5G sia più pericoloso di altre generazioni di reti cellulari. Per ulteriori informazioni, fare riferimento all'articolo della FDA sulle prove scientifiche per la sicurezza dei telefoni cellulari.

Fonte di registrazione: www.businessinsider.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More