🤳 Un blog di notizie Android dedicato a consigli di esperti, notizie, recensioni, telefoni Android, app, how-to, tablet e telefoni cellulari.

Che frequenza è il 5G? Ecco cosa devi sapere

1
  • Alcune reti 5G utilizzano la banda di frequenza 25-39 GHz, ma sono disponibili anche altre due frequenze.
  • Le reti cellulari 5G vengono implementate in tutto il mondo e offrono velocità sostanzialmente superiori rispetto alle reti 4G/LTE esistenti.
  • Ecco cosa c’è da sapere sulle tre bande di frequenza utilizzate dal 5G e le relative velocità. 

Il 5G è, come suggerisce il nome, la quinta grande generazione di reti cellulari mobili, seguendo le orme del 3G e del 4G / LTE. Il 5G viene implementato da operatori wireless in tutto il mondo ed è disponibile in misura limitata in molte grandi città (sebbene ci vorranno diversi anni prima che il sistema sia completamente implementato e ampiamente disponibile).

Uno degli aspetti più confusi del 5G è che non viene trasmesso su una singola frequenza. Esistono invece diverse frequenze utilizzate dalle reti 5G per diverse applicazioni. 

Quello che devi sapere sulle frequenze 5G

Alle sue velocità più elevate, il 5G dovrebbe essere in grado di raggiungere fino a circa 2 gigabit al secondo (Gbps), due ordini di grandezza più veloce dell’LTE, che supera i 35 megabit al secondo (Mbps).

Per ottenere quella velocità, le reti 5G si basano su frequenze operative molto più elevate rispetto alle reti cellulari esistenti, raggiungendo quella che viene chiamata banda d’onda millimetrica. Ma poiché le alte frequenze hanno una gamma più breve rispetto alle frequenze più basse, il 5G utilizza un mix di bande di frequenza di rete, generalmente classificate come alte, medie e basse.

Ecco una panoramica di queste bande di frequenza:

  • Il 5G a banda bassa opera tra 600-850 MHz. Questo è simile a quello attualmente utilizzato dalle reti 4G ed è solo moderatamente più veloce del 4G, tra 50-250 Mbps offrendo aree di copertura simili per ogni torre cellulare. Non tutte le città e gli operatori regionali stanno implementando torri 5G a banda bassa; alcuni stanno optando per iniziare con le torri di fascia media. Anche così, è possibile che un dispositivo 5G si connetta a una rete 5G a banda bassa e raggiunga velocità simili a 4G/LTE.
  • Il 5G a banda media opera nella gamma 2,5-3,7 GHz e offre velocità comprese tra 100 e 900 Mbps. Pur offrendo una portata inferiore per torre cellulare, questo tipo di 5G sarà l’implementazione più comune delle reti 5G per molti anni a venire. È un ragionevole compromesso tra velocità e portata della rete sia nelle aree urbane a media densità che nelle regioni rurali meno dense.
  • Il 5G a banda alta è la banda più comunemente associata al 5G. Operando a 25-39 GHz, questo è noto come spettro "onde millimetriche" e offre velocità gigabit (attualmente testate fino a 3 Gbps). Il compromesso è che i trasmettitori a onde millimetriche hanno una portata molto limitata e richiedono l’impiego di molti piccoli trasmettitori, quindi è praticabile solo nelle aree urbane dove i trasmettitori possono trovarsi vicino a case ed edifici ravvicinati.

Fonte di registrazione: www.businessinsider.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More